30 aprile 2022 – Escursione al Monte Casale – rifugio Don Zio

Itinerario: In auto giungeremo al paese di Comano, imboccando la strada forestale a monte del paese fino ad un parcheggio in prossimità delle antenne TV poste a quota 918 m.

Dopo un tratto iniziale per sentiero (segnavia SAT 411) che sale rapidamente nel bosco ritroveremo la strada forestale a quota 1110 m circa, che seguiremo fino ad incrociare una traccia di sentiero a quota 1250 m. Imboccata la traccia giungeremo all’incrocio con il sentiero SAT 427 (1290 m circa), che per tratti abbastanza ripidi, in corrispondenza dei quali bisognerà prestare attenzione, ci permetterà di arrivare sui prati della cima del Monte Casale a quota 1630 m circa.

La cima con il bel tempo è un notevole punto panoramico ed è possibile spaziare a 360° osservando in lontananza buona parte dei principali gruppi montuosi trentini e più in basso le Giudicarie, il lago di Molveno, la Valle dei laghi, la valle di Cavedine e parte del lago di Garda.

Dopo una sosta per il pranzo scenderemo verso l’ex rifugio “don Zio” seguendo il sentiero SAT 411 che per strada forestale e sentiero, a tratti anche ripidi, ci permetterà di incrociare nuovamente la strada forestale percorsa all’andata a quota 1110 m circa, imboccando il sentiero che ci riporterà al parcheggio.

Ritrovo: ore 8.40 presso il supermercato Poli via delle Fucine – Ponte Arche (https://goo.gl/maps/AjxhxCtgrcWhuk2W6)

Escursione tipo: EE – possibili tratti su sentiero scivolosi in faggeta.

Durata: circa 5:30 ore complessive, soste escluse.

Dislivello complessivo: 690 metri circa.

Attrezzatura: richiesti scarponi da montagna ed abbigliamento adeguato alla stagione ed alla quota; necessari bastoncini telescopici e mascherina FFP2. Chi fosse sprovvisto dell’attrezzatura richiesta non sarà ammesso all’escursione.

Punti di appoggio:il rifugio è chiuso e non vi sono punti di appoggio, pranzo al sacco.

Note: Massimo 20 partecipanti. Necessario green pass rafforzato valido anche per le attività all’aperto (direttive CAI/SAT).

Quota di iscrizione: gratuita per i soci SUSAT/SAT/CAI , € 10,00 per i non soci per copertura assicurativa.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/ e alle misure anti-covid previste da protocollo CAI/SAT. In particolare, prendere parte all’escursione con la SUSAT comporta:

1) L’accettazione delle indicazioni prese dal protocollo CAI per la ripresa delle attività escur-sionistiche: https://www.cai.it/covid-19/;

2) la sottoscrizione il giorno dell’escursione dell’autocertificazione del proprio buono stato di salute;

3) il raggiungimento del punto di partenza dell’escursione in modo autonomo.

Informazioni e iscrizioni: Op. Sez. Stefano Merz/ A.E. Massimo Pezzedi– iscrizioni al numero SUSAT 3348012399 entro le 12.00 di venerdì 29 aprile 2022.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su 30 aprile 2022 – Escursione al Monte Casale – rifugio Don Zio

Domenica 10 aprile – ESCURSIONE DIDATTICA – Incontri didattici informativi sulla montagna e sui frequentatori della montagna

Dopo i due appuntamenti serali tenutisi nel corso di questa settimana, domenica 10 aprile è prevista un’attività in ambiente, in cui tratteremo i temi affrontati nel corso delle serate.
L’appuntamento è previsto per le ore 09:00 a Passo Vezzena, di fronte all’Hotel Vezzena.
Da qui partiremo per una semplice escursione, caratterizzata da numerose soste con funzione didattica e applicativa di quanto illustrato nelle serate, riprendendo in particolare i seguenti argomenti:
– sicurezza
– equipaggiamento e materiali
– lettura delle carte e navigazione
– meteorologia

Partenza: ritrovo alle ore 09:00 a Passo Vezzena – Hotel Vezzena , ci sono numerosi parcheggi.

Dislivello: circa 300 m – lunghezza: 9 km –Durata: 7 ore circa (numerose soste incluse)

Difficoltà: E – percorso per escursionisti

Costi a carico del partecipante: l’assicurazione infortuni dei non soci SUSAT/SAT/CAI è offerta della SUSAT in considerazione della funzione didattica e promozionale dell’attività.

Attrezzatura: scarponi da escursionismo OBBLIGATORI, abbigliamento adeguato alla stagione e mascherina FFP2. Se li possiedi: bastoncini da escursionismo, ramponcini da neve, bussola e altimetro.

Pranzo: al sacco – NON sono presenti punti di appoggio sul percorso.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla specifica pagina internet e alle misure anti-covid previste da protocollo CAI/SAT. In particolare, prendere parte all’escursione con la SUSAT comporta:

1) L’accettazione delle indicazioni prese dal protocollo CAI per la ripresa delle attività escursionistiche;
2) il raggiungimento del punto di partenza dell’escursione in modo autonomo.

Informazioni e iscrizioni: ANE Gian Marco Richiardone – iscrizioni al numero SUSAT 334.8012399 entro le 12:00 di sabato 9 aprile 2022.

Pubblicato in Corsi | Contrassegnato , , | Commenti disabilitati su Domenica 10 aprile – ESCURSIONE DIDATTICA – Incontri didattici informativi sulla montagna e sui frequentatori della montagna

Escursione in notturna al Monte di Mezzocorona – venerdì 8 aprile 2022

La SUSAT organizza per venerdì 8 aprile un’escursione in notturna al Monte di Mezzocorona con cena a tortell di patate, piatto tipico della tradizione trentina, presso il ristorante ‘Ai Spiazzi’. Il rientro è previsto in funivia.

Percorso: Lasciate le auto al posteggio della funivia del Monte di Mezzocorona (219 m), si imbocca la strada asfaltata dalla quale si scorgono le tabelle SAT (SAT 500, indicazioni per il Monte). Il percorso segue la ripida strada che conduce alla Grotta della Madonna. Dove la strada spiana, nei pressi di una fontanella, l’itinerario imbocca il sentiero che sale ora nel bosco con numerose svolte e, superata una fascia rocciosa panoramica (Clape de l’asen), si avvicina alla parete, costeggiandola fino ad arrivare al Capitello di S. Antonio, a metà strada circa. Il sentiero si affaccia a tratti sulla profonda Val del Piaget e, rimontando diverse balze rocciose, conduce fino al panoramico pulpito sommitale, dove è posta una grande croce.

Partenza: ritrovo alle ore 18.20 presso il parcheggio della funivia Monte di Mezzocorona.

Dislivelo: circa 672 m – Durata: 1 ora e 30 circa. Rientro in funivia.

Difficoltà: EE (Escursionisti Esperti) – previsti alcuni brevi tratti con cordino.

Costi a carico del partecipante: 

  • 30 euro che includono il biglietto della funivia di rientro e il costo della cena (Cena a tortell di patate/affettati misti e formaggi /contorni vari, acqua e caffè – vino escluso + possibile opzione vegetariana da comunicare all’atto dell’iscrizione) . Si raccomanda di portare l’importo giusto in contanti.
  • Eventuale costo a vettura: 10 euro.
  • Le assicurazioni infortuni dei non soci SUSAT/SAT/CAI saranno offerte della SUSAT.

Attrezzatura: scarponcini da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, mascherina FFP2, frontalino o piletta. Consigliati bastoncini trekking.

Note: escursione a posti limitati! Necessario green pass rafforzato valido anche per le attività all’aperto (direttive CAI/SAT).

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/ e alle misure anti-covid previste da protocollo CAI/SAT. In particolare, prendere parte all’escursione con la SUSAT comporta:

1 – L’accettazione delle indicazioni prese dal protocollo CAI per la ripresa delle attività escursionistiche: https://www.cai.it/covid-19/;

2 – Il raggiungimento del punto di partenza dell’escursione in modo autonomo.

Informazioni e iscrizioni: Accompagnatori AE Serena Fusaro / Op.sez Sara Bonazza – iscrizioni al numero 348 1209254 entro lunedi 4 aprile 2022.

Tesseramenti 2022: per informazioni sul tesseramento o rinnovi consulare il sito http://www.susat.it/attivita-2/soci/ o mandare una mail a info@susat.it

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Escursione in notturna al Monte di Mezzocorona – venerdì 8 aprile 2022

2 aprile 2022 – Traversata della Marzola

Con un’attenzione all’ambiente l’escursione verrà realizzata con i mezzi pubblici con partenza da Vigolo Vattaro e arrivo a Borino presso Povo.

‘È necessario promuovere la razionalizzazione degli spostamenti, il potenziamento dei trasporti pubblici e l’educazione al loro utilizzo….’ (Tesi di Moena, 2007)

Percorso: L’escursione inizia dal paese di Vigolo Vattaro (che raggiungeremo con i mezzi pubblici), nei pressi dell’agritur La Sabionara (m.788). Seguiremo il segnavia 438 per il Bivacco Bailoni, Cima Marzola Sud. Il sentiero dapprima segue una strada forestale in rifacimento e poco dopo inizia a salire nel bosco sul versante SE della Marzola. Dopo circa un’ora di cammino il sentiero attraversa una parte del versante priva di vegetazione per poi intersecare il sentiero nr. 412 che proviene dal rifugio Maranza. Da qui, in pochi minuti, si raggiunge il bivacco Bailoni (m. 1623 1h-45′ circa dalla partenza).
Dal bivacco si sale facilmente alla cima sud della Marzola (m. 1736). Proseguendo in cresta (segnavia 412) si scende alla Sella della Marzola (m.1680) per poi risalire alla croce di vetta di Cima Nord (m. 1738). Il percorso prosegue sul segnavia nr. 411 che lambisce il Chegul e il Doss dei Corvi per poi ridiscendere verso il passo del Cimirlo (m.730). Poco prima del passo il sentiero, attraversata la stradina che conduce al rifugio Maranza, consente una deviazione per raggiungere l’abitato di Borino, dove riprenderemo il mezzo pubblico per il rientro a Trento

Partenza: ritrovo alle ore 8:15 alla stazione delle autocorriere di Trento.

Dislivello: circa 1100 m

Durata: 6 ore circa (soste escluse)

Difficoltà: EE – il percorso non presenta particolari difficoltà tecniche, ma va affrontato con un’adeguata preparazione fisica.

Costi a carico del partecipante: se non soci SUSAT/SAT/CAI: 10 euro per spese copertura assicurativa. Costo dei mezzi pubblici (Trento -Vigolo V. / Borino-Trento)

Attrezzatura: scarponi da trekking e ramponcini da ghiaccio OBBLIGATORI, abbigliamento adeguato alla stagione e mascherina FFP2.

Note: escursione a posti limitati! Necessario green pass rafforzato valido anche per le attività all’aperto (direttive CAI/SAT).

Pranzo: al sacco – non sono presenti punti di appoggio sul percorso.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/ e alle misure anti-covid previste da protocollo CAI/SAT. In particolare, prendere parte all’escursione con la SUSAT comporta:

1) L’accettazione delle indicazioni prese dal protocollo CAI per la ripresa delle attività escursionistiche: https://www.cai.it/covid-19/;

2) la sottoscrizione il giorno dell’escursione dell’autocertificazione del proprio buono stato di salute;

3) il raggiungimento del punto di partenza dell’escursione in modo autonomo.

Informazioni e iscrizioni: A.E. Roberto Calliari/ ONC Ilaria Mazzeo– iscrizioni al numero 3348012399 entro le 12.00 di venerdì 1 aprile 2022.

Tesseramenti 2022: per informazioni sul tesseramento o rinnovi consultare il sito http://www.susat.it/attivita-2/soci/ o mandare una mail a info@susat.it

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su 2 aprile 2022 – Traversata della Marzola

Incontri didattici informativi sulla montagna e sui frequentatori della montagna

La SUSAT in collaborazione con la Commissione Scuola e Formazione organizza due serate didattiche informative ed una uscita sul frequentare la montagna.

Le serate saranno tenute da Gian Marco Richiardone Accompagnatore Nazionale di Escursionismo CAI e Paolo Pezzedi Commissione Scuola e Formazione SAT, dureranno circa ore 1,30.

Programma. Gli incontri si svolgeranno secondo il seguente calendario:

Prima serata lunedì 4 aprile.

Argomenti:• breve introduzione sulla SAT e sulla SUSAT;
• rifugi e sentieri cosa servono, come vengono gestiti;
• visioni dei 4 video invernali (da 1 minuto circa l’uno) e dei 4 video estivi (da un 1 minuto circa l’uno) su come frequentare la montagna predisposti dalla Commissione Scuole e Formazione della SAT; 
• escursioni: introduzione e suggerimenti su tutte le tematiche che compongono la preparazione e lo svolgimento dell’attività escursionistica;
• brevi cenni meteo, cartografia e soccorso, che verranno approfonditi nella seconda serata;

Seconda serata mercoledì 6 aprile.

Argomenti:• meteorologia;
• principi e fondamenti di cartografia e navigazione con cenni al gps;
• soccorso in montagna. 

Domenica 10 aprile. Attività in ambiente con applicazione di quanto illustrato nelle 2 serate. 

Sede e orari del corso. Le serate si terranno allo Spazio Alpino della SAT in via Manci n. 57, con inizio alle ore 20.30. Luogo e orari relativi all’uscita, saranno comunicati nel corso della serata di mercoledì 6 aprile.

Osservazioni. La partecipazione agli incontri è gratuita e non necessita di prenotazione. Si potrà partecipare a una o a tutte le serate e all’uscita.

Attenzione: Necessario green pass rafforzato valido (direttive CAI/SAT).
Info: info@susat.it

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Incontri didattici informativi sulla montagna e sui frequentatori della montagna