Escursione da Lundo a S.Giovanni al Monte

La SUSAT organizza per domenica 17 marzo un’escursione nel Lomaso, da Lundo a San Giovanni al Monte.

Itinerario: Dal centro di Lundo, si percorre la strada forestale, sentiero 425 (Sentiero Frassati) con un dislivello di 400 metri. In un’ora e cinquanta circa di cammino, tra masi e prati innevati, si raggiunge il borgo.

Rientreremo sempre dal sentiero n. 425, ma se le condizioni neve lo permettono rientreremo con un percorso ad anello dal sentiero 408 (Sentiero Garda- Brenta).

Partenza: ore 07:50 dal parcheggio Zuffo, sotto al cavalcavia.

Dislivello: 500 metri circa in salita e in discesa, per il percorso ad anello – 12 km – Durata: 4 ore circa (soste escluse)

Difficoltà: Escursione di tipo E

Costi a carico del partecipante: 10,00 euro a vettura per il costo di benzina (da tabelle ACI – escluso il guidatore).

Si ricorda che i non soci o i soci che non avessero ancora provveduto a rinnovare l’iscrizione, dovranno pagare all’atto dell’iscrizione 10€ per copertura assicurativa.

Attrezzatura: scarponi da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, ramponcini obbligatori, consigliati bastoncini da trekking.

Pranzo al sacco, non vi sono punti di appoggio.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet: http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/

Informazioni e iscrizioni Accompagnatori AE Serena Fusaro e Op.Sez. Paolo Pezzedi – iscrizioni al numero SUSAT 334 8012399 entro venerdì 15 marzo.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Escursione da Lundo a S.Giovanni al Monte

Escursione al monte Macaion/Gantkofel (1.866 mt)

La SUSAT organizza per domenica 18 febbraio un’escursione al Monte Macaion (nel Gruppo Roen-Macaion, costiera della Mendola)

Itinerario: Dalla località Le Plaze di Tret, all’altezza dell’albergo Le Ciaspole m 1240 slm, si prosegue a piedi lungo il sentiero, strada forestale,500 ex 512; con un dislivello di 350 metri ed in un’ora circa di cammino si raggiunge il lago Santa Maria (Lago di Tret).

Continuamo il nostro itinerario sul sentiero il n. 500, attraversando una valletta e scendendo di un centinaio di metri, per poi risalire nell bosco con qualche tratto ripido fino in vetta al Monte Macaion (1866 mt).

Dalla cima si gode un vasto panorama sulla Val D’Adige, da Bolzano fino a Merano con le
Dolomiti di Tessa, Similaun, il Catinaccio, il Latemar , Lagorai , l’altopiano del Renon.

Rientreremo sempre dal sentiero n. 500, ma percorrendo il versante opposto del lago.

Partenza: ore 08:00 dal parcheggio Zuffo, sotto al cavalcavia.

Dislivello: 700 metri circa in salita e in discesa – Durata: 4, 5 ore circa (soste escluse)

Difficoltà: Escursione di tipo E

Costi a carico del partecipante: 18,00 euro a vettura per il costo di benzina (da tabelle ACI – escluso il guidatore).

Si ricorda che i non soci o i soci che non avessero ancora provveduto a rinnovare l’iscrizione, dovranno pagare all’atto dell’iscrizione 10€ per copertura assicurativa.Attrezzatura: scarponi da trekking,

Attrezzatura: scarponi da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, ramponcini obbligatori, consigliati bastoncini da trekking.

Pranzo al sacco, non vi sono punti di appoggio.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet: http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/

Informazioni e iscrizioni Accompagnatori AE Serena Fusaro/M.Pezzedi – iscrizioni al numero SUSAT 334 8012399 entro venerdì 16 febbraio.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Escursione al monte Macaion/Gantkofel (1.866 mt)

Escursione notturna al rifugio Maranza (Trento) – sabato 10 febbraio 2024

La SUSAT organizza per sabato 10 febbraio un’escursione notturna al rifugio Maranza, sulle colline di Trento.

Itinerario: Superando il Pian dei Bindesi (620 m; deviazione per San Rocco di Villazzano e per Vigolo Vattaro) si procede su strada forestale – sentiero Sat n. 412 – e dopo aver incrociato la strada forestale di Brusafer, in località Sass del Carpen, il sentiero sale con costante pendenza. Si raggiungerà il Rifugio Maranza (1.106 m) in circa 1.30h. Poco prima di giungere alle prime case private poste sotto il rifugio la vegetazione si dirada permettendo la vista di scorci sulla valle dell’Adige. 

Il ritorno verrà effettuato sul percorso dell’andata.

Partenza: ore 17:50 – ritrovo nel posteggio sotto il Rifugio ‘P.Prati – Ai Bindesi’ – raggiungibile con autobus urbano n.6 più 20 minuti a piedi.

Dislivello: 490 metri circa in salita e in discesa – Durata: 3 ore circa (soste escluse) – Lunghezza: 6,9 Km

Difficoltà: Escursione di tipo E

Costi a carico del partecipante: cena con scelta da menù con specialità trentine – https://www.rifugiomaranza.it/

Attrezzatura: scarponi o scarpe da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, consigliati bastoncini trekking, obbligatorio frontalino.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet: http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/

Informazioni e iscrizioni Accompagnatori AE Serena Fusaro / ONC Ilaria Mazzeo/ M.Pezzedi – iscrizioni al numero SUSAT 334 8012399 entro martedì 6 febbraio. Posti limitati.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Escursione notturna al rifugio Maranza (Trento) – sabato 10 febbraio 2024

Escursione didattica Altopiano di Folgaria – sabato 03/02/2024

Sabato 3 febbraio 2024  la SUSAT propone un’escursione didattica sull’Altopiano di Folgaria.

Itinerario: lasciate le macchine in località Cherle (lungo la strada che collega Passo del Sommo con i Fiorentini – quota 1.419 m), ci sposteremo verso sud seguendo in parte la viabilità forestale ma anche effettuando vari passaggi all’interno del bosco, per raggiungere la dorsale che separa Valle Orsara da Valle Fredda e arrivare quindi a Malga Pioverna Alta (q. 1.729 m) dove ci fermeremo per il pranzo al sacco.
Il rientro verrà effettuato tagliando attraverso i prati innevati e i boschi portandosi in direzione del Monte Durer (q. 1.587 m) e quindi, attraversando nuovamente boschi e pascoli raggiungeremo la località di partenza.
L’escursione è finalizzata a conoscere le modalità di movimento in ambiente innevato, utilizzando vari equipaggiamenti: ciaspole, bastoncini da escursionismo, ramponcini. Effettueremo degli esercizi di navigazione con l’impiego della carta topografica, vedremo le problematiche connesse al manto nevoso e alla sua stabilità, in relazione anche al bollettino valanghe e al bollettino meteorologico.
Ci sarà la possibilità anche di effettuare una prova di ricerca con l’ARTVa, l’apparecchio per la ricerca di travolti da valanga, sonda e l’impiego della pala.

Partenza: ore 08:00 dal parcheggio Zuffo, sotto al cavalcavia.

Dislivello: 450 m circa in salita e in discesa – lunghezza circa 12 km

Durata: 4:00 circa (soste escluse)

Difficoltà: E (Escursionistica)

Costi a carico del partecipante: 10,00 euro a vettura per il costo di benzina (da tabelle ACI – escluso il guidatore).

Si ricorda che i non soci o i soci che non avessero ancora provveduto a rinnovare l’iscrizione, dovranno pagare all’atto dell’iscrizione 10€ per copertura assicurativa.

Attrezzatura: scarponi da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, OBBLIGATORI RAMPONCINI, CIASPOLE (racchette da neve) e BASTONCINI DA ESCURSIONISMO.

Pranzo: al sacco.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet: http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/

Informazioni e iscrizioni Accompagnatore ANE Gian Marco Richiardone – informazioni e iscrizioni al numero 335 8771365 (preferibilmente via Whatsapp) entro venerdì 2 febbraio.

Pubblicato in Uncategorized | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Escursione didattica Altopiano di Folgaria – sabato 03/02/2024

Escursione al monte Finonchio – 28/01/2024

**ramponcini obbligatori**

Domenica 28 gennaio 2024  la SUSAT propone una escursione al Monte Finonchio.

Itinerario: lasciate le macchine presso la località Moietto di Rovereto (950 metri), procedendo sempre su segnavia 103, attraverseremo suggestivi boschi di faggi e larici ed in circa due ore raggiungeremo il Monte Finonchio (1.580 metri). La cima ci regalerà un’ampio panorama sulla Vallagarina e sull’Altopiano di Folgaria.

Partenza: ore 08:15 dal parcheggio Zuffo, sotto al cavalcavia.

Dislivello: 650 mt circa in salita e in discesa – 7,5 km– Durata: 4:00 circa (soste escluse) –Difficoltà: Escursione di tipo E

Costi a carico del partecipante: 8 euro a vettura per il costo di benzina (da tabelle Aci – escluso il guidatore).

Si ricorda che i non soci o i soci che non avessero ancora provveduto a rinnovare l’iscrizione, dovranno pagare all’atto dell’iscrizione 10€ per copertura assicurativa.


Attrezzatura: scarponi
 da trekking, abbigliamento adeguato alla stagione, ramponcini OBBLIGATORI noleggiabili su richiesta.

Pranzo: al sacco oppure presso il Rifugio F.lli Filzi ‘Al Finonchio’.

Prendere parte all’escursione comporta l’accettazione in toto del regolamento delle escursioni della Sezione, consultabile alla pagina internet: http://www.susat.it/attivita-2/regolamento-escursioni/

Informazioni e iscrizioni Accompagnatori AE Serena Fusaro/ EA Massimo Pezzedi – informazioni e iscrizioni al numero SUSAT 334 8012399 entro venerdì 26 gennaio.

Pubblicato in Uncategorized | Commenti disabilitati su Escursione al monte Finonchio – 28/01/2024